lunedì 20 giugno 2016

I miei librigioco in inglese per le vacanze

L'arrivo della fine di Giugno  per tutti i bambini in Irlanda significa fine della SCUOLA; cosi' come tanti di voi anche noi ci prepariamo alle tante sospirate vacanze!
I bambini hanno lavorato veramente tanto quest'anno;  Gattila,  ha fatto passi da gigante nella scrittura, lettura e matematica,  Minu invece terminera' tra qualche giorno la materna e con Settembre approderà alla scuola primaria. Insomma i piccoli in questi mesi hanno conquistato importanti traguardi, e si meritano alcune settimane di puro relax (anche la mamma ed il papa' sia chiaro). Le maestre sono state clementi e non hanno assegnato nessun compito, ma si sono anche raccomandate di continuare a leggere tanti libri, di ripassare la fonetica (per Ga) e di fare alcuni esercizi di scrittura per Minu, giusto per consolidare il lavorone fatto durante l'anno.
Oggi quindi mi sono lanciata alla ricerca dei librigioco o workbooks che ci aiuteranno a tenere allenate le due piccole menti di casa.
Fortunatamente qui abbiamo solo l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda questo tipo di libriccini. Solitamente sono tutti molto belli, colorati e divertenti. Insomma adatti al ripasso, ma con un design accattivante e giocoso, perfetti per un ripasso indolore!
Eccovi quindi i 6 che ci faranno compagnia al mare!

giovedì 16 giugno 2016

Prime letture in inglese con Topsy and Tim

In quest'ultimo anno scolastico e' stato incredibile per me vedere in che modo la mia bambina di 5 anni progrediva con la lettura, passo dopo passo. 

Ogni giorno leggiamo i suoi libretti, quelli semplici che porta a casa da scuola e che via via cambiano di livello.

lunedì 13 giugno 2016

Un libro, un workshop e un autore: alla scoperta di Jonathan Emmet!

La biblioteca del nostro paese inglese organizza sempre eventi interessanti per i bambini. Due settimane fa c'e' stato un workshop con l'autore di libri per bambini Jonathan Emmet. Avevo gia' recensito un suo libro che potete trovare qua e mio figlio piu' grande lo aveva gia' incontrato nella sua scuola quando, durante la settimana del libro, Emmet era andato a parlare ai bambini della primary school che frequenta.
Jonathan Emmet e' un autore che vive nelle East Midlands, proprio dove viviamo noi, e ha un sito internet molto divertente che vi consiglio di curiosare.

giovedì 9 giugno 2016

La piu' bella collezione di filastrocche in inglese

Le Nursery Rhymes sono inequivocabilmente uno degli strumenti  piu' utili, semplici e simpatici per introdurre l'inglese ai proprio figli Miriam ne aveva parlato qui. 
Nel mondo anglosassone queste canzoni e filastrocche sono usate tantissimo negli asili e nelle scuole elementari. 
Spesso, durante i primi anni scolastici, vengono imparate a memoria permettendo ai bambini di esercitare la memoria e raffinare la pronuncia. 
Le Nursery Rhymes vengono anche usate per la loro ripetitivita'. Aiutano infatti i bambini a differenziare i fonemi e quindi ad imparare a leggere e scrivere.

lunedì 6 giugno 2016

Il corpo umano spiegato ai bambini in inglese

Nella scuola primaria in Inghilterra non esiste il sussidiario, non ci sono libri di testo e questo sconvolge sempre un po' quando lo dico - insieme a tante altre cose che avevo raccontato qui.

venerdì 3 giugno 2016

Leggere per divertirsi con i propri bambini: I 6 consigli di BOOKSTART

Quando siamo arrivati in UK tre anni fa abbiamo da subito iniziato a frequentare la biblioteca del nostro paese. Bella, molto fornita, piena di iniziative e a misura di bambino. 
Il personale e' sempre stato molto gentile e disponibile con noi e siamo subito venuti a conoscenza del progetto inglese Bookstart

lunedì 30 maggio 2016

On finding your own place... l'individualita' spiegata ai piu' piccini.

La scorsa settimana a scuola Gattila ha avuto l'opportunità di presentare l'Italia al "Culture day". Uno show case annuale dove si da spazio agli stranieri di far vedere la propria nazione di origine. 
Nella Halla (auditorium in Gaelico) quel giorno, 23 nazionalità si sono riunite e hanno con orgoglio mostrato foto, condiviso cibo tipico, prodotti e musica provenienti dalle loro nazioni. E' stata una giornata assolutamente meravigliosa, una festa multicolore, straripante di colori e sapori di tutto il mondo. 
In quel momento ho potuto vedere i miei due figli destreggiarsi con i loro amichetti, ed insegnanti, mostrando con grande orgoglio un piccolo pezzo del loro mondo. 

venerdì 27 maggio 2016

Brian and the Vickings un libro di mitologia per i piu' piccini!

Nella rubrica di Amiche di Fuso oggi vi parliamo di vichinghi, draghi ed inseguimenti. Vi porto con me alla scoperta di una divertentissima storia della mitologia Irlandese, coloratissima, esilarante non potra' che conquistare i vostri piccoli avventurieri, ecco a voi Brian and the Vickings!












Scritto da Mirella

martedì 24 maggio 2016

Un libro per la grammatica e lo spelling inglese

Durante i primi mesi di scuola dei miei figli qui in Inghilterra sono stata terribilmente attiva nel ricercare tutte le risorse possibili per supportarli nel loro nuovo percorso scolastico. 
Per la piu' piccola, che era ancora in "pre-school" non ero preoccupata, ma per i due maschi, uno in Y4 e uno in Y2 ammetto che un po' d'ansia l'ho avuta. 

venerdì 20 maggio 2016

A fish in the foreign waters

Oggi doppio appuntamento. Parliamo di libri e di autori di libri in inglese per bambini. Oggi vi presentiamo “A fish in foreign waters” scritto da Laura Caputo-Wickham e illustrato da Pamela Goodman. Un libro pensato per i bambini bilingue, per tutti quei bambini, ma non solo, che hanno seguito la loro famiglia nell’avventura dell’espatrio lontano dalla propria casa di origine. Un po’ come i miei bambini e quelli di Mirella e di Fabiana.