martedì 19 aprile 2016

Timeline la storia visiva del nostro mondo

Il libro che vi vorrei far conoscere oggi e' capitato in casa nostra dopo la visita al Natural History Museum di Londra
Gattila ne era rimasto affascinato da subito e l'ha sfogliato con grande interesse nella libreria del museo, posandolo poi con decisione nella pila dei "LO VOGLIO".
TIMELINE di Peter Goes, illustratore belga molto bravo, e' una visual history del nostro mondo. Probabilmente, vi domanderete cosa sia una visual history. In breve, il libro, grazie a delle illustrazioni grandi, intelligenti e traboccanti di bellissimi particolari spiega la storia del mondo dall'inizio, fino a fatti avvenuti molto di recente. Se avete amato e magari gia' acquistato Maps, sicuramente questo e' un secondo libro che vi conquisterà.

Si parte dalle prime due facciate. Un turbine di rosso nero e bianco. Pianeti, stelle, galassie vengono scagliate lontano e vanno a formare l'universo. Un disegno e poche scritte per descrivere la teoria del Big Bang, in modo facile, visivo e semplice da comprendere. 




Si prosegue poi con l'inizio della vita ed il brodo primordiale. Anche qui facili disegni che stimolano il bambino a fare domande e l'adulto a spiegare con dettagli piu' o meno approfonditi a seconda dell'eta' del bimbo. Noi ad esempio ci siamo allacciati ad una recente lezione di Gattila sulle piante, e abbiamo parlato, in breve, della fotosintesi. Abbiamo anche chiarito un concetto a lui gia' familiare, i periodi preistorici, e di come ad esempio il Mesozoico si suddivida in Triassico, Giurassico e Cretaceo. 
Si prosegue poi con i dinosauri e la loro fine.


Ogni periodo della storia e' rappresentato in due facciate grandi, con immagini dettagliati, tutte da gustare e scoprire insieme. Il formato del libro e' assolutamente perfetto per una sessione di story telling ed offre tantissimi spunti e argomenti per chi ama dilettarsi in laboratori e lavoretti!

Noi l'abbiamo trovato assolutamente meraviglioso ed utilissimo. Spiega la storia in modo lineare, cosa che nelle scuole irlandesi ed inglesi spesso non viene fatto, ma soprattutto può aiutare un'adulto a far chiarezza su argomenti di non facile comprensione per un bambino. 

Le pagine mostrano le bellezze e la grandiosità dell'umanità. Mostrano la costruzione delle piramidi, della civilizzazione Greca Romana, del Rinascimento. Mostrano anche gli orrori dei quali siamo stati e siamo tutt'ora capaci di realizzare. 
L'autore non lo fa con immagini crude, tutt'altro. Bastano alcuni caschi militari disegnati vicino alla costa per rappresentare lo sbarco in Normandia, o una semplice nuvoletta atomica con qualche teschio per descrivere l'attacco ad Hiroshima. 
I dettagli nel libro sono infiniti e sta nell'adulto dove e quanto approfondire un'argomento. 


L'autore ha anche inserito non solo ciò che mi aspetterei venga menzionato nei libri di testo scolastici, ma anche particolari di cultura generale. Ad esempio, un'immagine di Marilyn Monroe negli anni '50, un James Bond negli anni '60, il logo degli ACDC, un cubo di Rubik per gli '80 insieme ad un Freddie Mercury ed un Live Aid. Insomma tutto ciò che ha avuto un significato ed e' diventato in qualche modo simbolo di un particolare periodo. 
Il libro termina con la pagina ispirata alla seconda decade del 2000, con tanto di Je Suis Charlie, traghetto Concordia, rifugiati e ricerca per energie alternative. 


TIMELINE e' un libro per grandi e piccini che mostra a 365 gradi la storia dell'umanità con le meraviglie e gli orrori, il buono ed il cattivo, la gioia e la tristezza di noi esseri umani. 

Scritto da Mirella  


Titolo:Timeline
Autore e illustratore: Peter Goes
Editore: Gecko Press
Numero di pagine: 38
Eta' consigliata: Per tutte le eta'


Potete trovare Timeline qui

Nessun commento:

Posta un commento