venerdì 5 febbraio 2016

Frances Dean who loved to dance and dance....

Eccomi nuovamente con voi per condividere una delle letture che più ci ha appassionato recentemente
Come vi ho già raccontato qualche settimana fa, Minu e' una vera appassionata della danza e della musica, e proprio per questo Babbo Natale e la Befana sono stati molto attenti a portare tante letture a tema. 
Ci tengo quindi a farvi conoscere un'altro splendido albo che parla del ballo, della timidezza del "self expression" e di un'amicizia un po' speciale.

Frances Dean e' il frutto del secondo libro di una giovane illustratrice ed autrice, a mio parere molto molto brava, Birgitta Sif. Le sue due creazioni sono state ampiamente premiate nei circoli letterari. Una volta sfogliato il libro cadrete sicuramente anche voi vittime del suo fascino. 
L'autrice, apparentemente senza alcun sforzo, ci racconta una storia delicata ma molto profonda, fatta di disegni stilizzati, ma dalla composizione ricca di dettagli; in inglese le definirei "pleasantly busy". 

Frances e' una bimba molto "talented", la danza per lei e' una vera passione che pero' lei tiene segreta. Frances a scuola balla con le dita sul banco, seguendo il tempo scandito dalla voce della maestra. Appena possibile, lei bellissima bimba dalle lunghe trecce, ama ascoltare il vento e lasciarsi andare in una danza spontanea circondata dal cinguettio degli uccellini.  



E' qui che scopriamo di un problema, Frances infatti e' molto timida e quando si accorge di essere guardata perde l'ispirazione e tristemente la sua voglia di ballare scompare. 
Un giorno pero' gli uccellini suoi fans la portano a vedere una cosa che cambiera' la sua vita profondamente. 
Una bimba più piccola di lei che seduta su di una panchina nel parco canta una bellissima canzone. 
Quella sera Frances non riesce a dormire,  ripensa a come impervia, la sconosciuta abbia condiviso la sua melodia e si chiede se anche lei sara' mai capace di fare la stessa cosa con la sua danza. 
La mattina successiva possiamo ammirare uno scorcio della buffa casa di Frances, nel mezzo di un bel parco con un'enorme albero pieno di uccellini di diversi tipi e colori. 



Frances sente il vento ed il cinguettio dei suoi piccoli amici e sola prova i passi, ed una volta pronta lascia che il vento la trasporti... timidamente chiede ai suoi fidati uccellini se puo' condividere con loro il suo ballo. 
Il gatto ed il cane del vicino si uniscono a lei, ed insieme alla vecchina della piazza Frances balla un twist. 
Più tardi la bimba della canzone le chiederà di insegnarle a ballare. 
L'autrice nelle due ultime pagine ci fa assaporare una bellissima vista autunnale del parco, lentamente posiamo lo sguardo su ogni dettaglio, neo genitori che portano a spasso neonati e bimbi che chiedono il gelato al venditore. Coppie sorridenti che si godono la giornata; ed in centro Frances, insieme alla nuova amica e ad altri personaggi, sorridenti ballano a tempo della LORO musica, con stili diversi, per il solo piacere di ballare.



Nota:
Entrambi i libri dell'autrice sono stati avvallati da Amnesty International per il loro messaggio in supporto ai diritti umani. Da questo rapporto e' scaturita la collaborazione ad un libro che sara' pubblicato a breve. 



Titolo: Frances Dean who loved to dance and dance
Autore ed Illustratore: Birgitta Sif
Editore: Walker books
Numero di pagine: 16
Eta' consigliata: dai 3 ai 10 anni


Il libro Frances Dean who loved to dance and dance lo puoi trovare qui.

Scritto da Mirella

Nessun commento:

Posta un commento