mercoledì 4 novembre 2015

Bilingue fin da piccola: le nursery rhymes un grande sostegno!

L’apprendimento  della lingua inglese per la mia Piccola e’ stato piu’ semplice rispetto al fratello maggiore. Ha iniziato ad essere esposta all’inglese in modo continuativo da quando aveva diciotto mesi. A due anni ha poi cominciato a frequentare l’asilo, la nursery.

Lei ha iniziato a parlare inglese, cantando. Il primo grande aiuto, infatti, sono state le nursery rhymes, delle filastrocche presenti nella tradizione anglofona.
Ogni settimana la nostra biblioteca (e questo vale per tutte le biblioteche inglesi) organizza dei momenti di intrattenimento di una mezz’ora per le mamme con i bambini dagli 0 ai 3-4 anni. 
Durante questi incontri, le bibliotecarie coinvolgono i bambini e le loro mamme in un momento di canti, musica, scenette, mimi e tanto altro.


Ogni settimana un tema principale accompagna l'evento. 
C'e' stata la volta dello spazio e un grande cartellone con pianeti, navicelle spaziali, extraterrestri, astronauti e' stato allestito come scenografia. La volta della musica, la volta del bosco, dei mezzi di trasporti, dei teddy bear. Un tema diverso ogni settimana. Una scenografia mirata ogni martedi'.
Un'organizzazione impressionante!




E proprio con queste semplicissime canzoncine da bambino, la Piccola, ha mosso i suoi primi passi nel mondo della lingua inglese.

Oggi vi presento un libro che abbiamo usato moltissimo. lo l'ho utilizzato davvero tanto perche' volevo arrivare preparata in biblioteca e poter cantare con lei e tutti gli altri bambini le canzoncine che, dopotutto, non hanno fatto parte della mia infanzia.

Il libro si intitola My Favourite Nursery Rhymes ed e' stato scritto da Tony Ross. 
Il libro presenta al suo interno un cd con le canzoni in modo tale da essere sicuri sia della pronuncia che della melodia. Tante melodie si ripetono in diverse canzoni e cambiano solo le parole. Questo aiuta moltissimo un bambino a memorizzare il testo nuovo.

 
La prima canzone di cui la mia Piccola si e' innamorata e' stata Baa Baa Black Sheep, mentre piangeva come una matta sentendo la canzone di Humpty Dumpty. Probabilmente perche' Humpty Dumpty, dopo essere caduto dal muro, non e' riuscito a trovare nessuno che lo ricostruisse nuovamente.

Su youtube e' possibile trovare tutte queste canzoncine e molte altre. La Piccola me le chiede spesso e io la sorprendo a cantare, a ballare e a parlare in inglese.

Al mattino, quando usciamo e piove, dobbiamo sempre, e dico sempre, cantare:

Rain Rain go away, 
come again another day.
Little Johnny wants to play.
Rain Rain go to Spain
never show your face again!
 
E qua, in Inghilterra, la cantiamo spesso!

Titolo: My favourite Nursery Rhymes
Autore: Tony Ross
Editore: Andersen Press Ltd.
Numero Pagine:91
Età consigliata: dai 2 ai 5 anni 


Scritto da Miriam

Nessun commento:

Posta un commento