venerdì 10 luglio 2015

A Possum's Tail: a spasso per Londra con un libro


“This tale begins with Samuel Drew, wherever he goes, his dog goes too. The day is fine, the sky is bright, as Sam and dog stroll into sight…Inizia cosi’ la storia che oggi vi vorrei far conoscere.



Sam Drew e’ un  bimbo biondo Londinese frutto della penna di Gabby Dawnay e Alex Barrow due autori conosciuti per caso un giorno in biblioteca. 
Come spesso accade il libro e’ stato trovato frugando a casaccio ed ha attirato la nostra attenzione soprattutto per le sue immagini molto particolari. 
Girando il libro ho poi capito perche’. 
Questo volume infatti e’ pubblicato dalla Tate Publishing, editori associati proprio con la Tate Gallery di Londra. 
Naturale quindi che i disegni siano particolarmente curati. 
Detto questo anche la storia e’ veramente molto carina ed ha con facilita’ catturato l’immaginazione dei piccoli di casa.

Seduti abbracciati come ci e’ consueto fare, ci siamo gustati il nostro momento di coccole insieme a questo simpatico bimbo un po’ retro’: Sam infatti e’ vestito da marinaretto e traina dietro di se il suo giocattolo favorito, uno di quei cani di legno che i nostri genitori facilmente hanno avuto come gioco durante l’infanzia (sicuramente mia madre aveva qualcosa di simile!). 

Inseguiamo Samuel attraverso Londra, passando davanti alle tipiche fermate degli autobus, a musicisti di strada e persino a Buckingham Palace. 
Usando parole piacevolmente in rima che vanno a formare quasi una ninnanana, Sam ci porta fino allo Zoo di Londra dove va a visitare una piccola famiglia molto particolare.
Gli Opossum pero’ non sembrano interessati a fare altro se non dormire. 

Sam un po’ sconsolato se ne torna a casa ma “Sam you better look behind you’ll be surprised what you find!” infatti i cinque cuccioli di Opossum attaccati alla coda del cane lo stanno seguendo. Ed ecco che vediamo Sam percorrere la stessa strada all’inverso, passando chimpanzee, tigri e serpenti, il palazzo della regina ed il signore che vende palloncini; qui Sam ne prende tanti coloratissimi ed in fine raggiunge casa giusto per l’ora della cena. Sam finalmente si accorge dei cinque amichetti e come se niente fosse li invita ad un bel picnic in giardino dove serve un inglesissimo pranzo a base di panini, tortine e “string, their favourite thing on which to cling!”
Il filo pero’ che e’ attaccato ai palloncini viene portato via dal vento insieme ai cinque Opossum. Sam rimane sorpreso e correndo segue palloncini e Opossum. Cosi per la terza volta veniamo portati attraverso Londra; questa volta con una vista aerea, gli autori ci fanno vedere un bellissimo scorcio del letto del Tamigi per poi farci ritornare allo zoo dove gli Opossum atterreranno comodamente nella gabbia della loro mamma.
Abbiamo trovato questo libro piacevolmente diverso, ci ha fatto introdurre alcuni particolari di Londra che a breve visiteremo per la prima volta con i nostri bambini. I miei bimbi si sono divertiti ad ascoltarne la piacevole ritmicita’ ed i disegni cosi’ pieni di particolari colorati ed interessanti li hanno tenuti ben incollati alla simpatica storia.

Titolo: A Possum's Tail
Autore: Gabby Dawnay
Illustratore: Alex Barrow

Editore: Tate Publishing
Numero di pagine:  19
Eta’ consigliata: dai 2 ai 7 anni

Il libro "A Possum's Tail" puoi trovarlo qui.
Scritto da Mirella

Nessun commento:

Posta un commento