mercoledì 6 maggio 2015

Memorizziamo i vocaboli leggendo!

"Shark in the park" e' uno di quei libri che e' riuscito a incuriosire tutti e tre i miei bambini, dalla piu' piccola di 4 anni al piu' grande di 8. 

E' un libro semplice, divertente,  che utilizza un linguaggio elementare per raccontare la storia di un bambino. 

Lui si chiama Timothy Pope ed  ha appena ricevuto come regalo un cannocchiale. Guarda curioso nel buco e vede sempre qualcosa che assomiglia alla pinna di uno squalo. 

Il buco c'e' davvero nel libro e girando la pagina ti fa scoprire cosa si nasconde dietro alla visuale ridotta del cannochiale.


Alcune frasi si ripetono pagina dopo pagina, diventano quasi un ritornello per il bambino.
Se poi il genitore aggiunge un po' di enfasi e lascia in sospeso il finale della frase, sicuramente arrivera' un sonoro "...in the park" magari verso le ultime pagine del libro!



"He looks at the sky" e le altre azioni del simpatico e ingenuo Timothy Pope sono chiaramente rappresentate da immagini che aiuteranno il bambino nella comprensione del testo in inglese.

I piu' grandicelli, una volta conclusa la storia e scoperto il finale a sorpresa sono passati ad altri libri, ma la piccola di quattro anni continua a sfogliarlo e l'abbiamo gia' riletto tante volte.

Un bel trucchetto, che uso spesso quando siamo alla terza o quarta lettura dello stesso libro, e' quello di lasciare la frase incompleta permettendo a lei di esclamare il finale. 
Con questo libro e' riuscito benissimo!


Le avventure di Timothy Pope continuano anche di notte con il libro, dello stesso autore e illustratore, che si intitola, non a caso, Shark in the Dark.



Titolo: Shark in the Park
Autore : Nick Sharrat
Illustratore: Nick Sharrat
Editore: The Random House Group
Numero di pagine: 16
Eta' consigliata: dai 2 ai 6 anni.

La recensione di Shark in the Park la trovate anche su Pinterest.

Scritto da Fabiana

2 commenti:

  1. segnato nella nostra lista dei desideri .. sembra che faccia proprio a caso nostro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente piacera', Nick Sharrat e' un illustratore che attira, che sa far sorridere, a noi piace da morire ed ho gia' pronte altre recensioni di suoi libri esileranti! Enjoy! :)

      Elimina